Connettiti con noi

Focus

Milan Sampdoria: top e flop del match VOTI

Francesca Faralli

Pubblicato

su

sampdoria

Milan Sampdoria, i top e i flop del match della 29a giornata del campionato di Serie A: male solo Adrien Silva, immenso Quagliarella

La Sampdoria sfiora la vittoria tra le mura del Meazza e pareggia contro il Milan in occasione della 29a giornata del campionato di Serie AI top e i flop del match.

LEGGI ANCHE – Milan-Sampdoria: gli highlights del match


Milan-Sampdoria: i top del match

Quagliarella 7,5 – Il capitano della Sampdoria continua a dimostrare un ottimo feeling con il compagno di reparto. Nei primi venti minuti si avventa su ogni palla e scambia molto bene con Gabbiadini. Manca il guizzo sotto porta che impedisce ai blucerchiati di concretizzare il predominio iniziale. Nella ripresa regala ai tifosi blucerchiati l’ennesima perla con un pallonetto perfetto che non lascia scampo a Donnarumm

Candreva 7 – L’ex Inter sente la partita come fosse un derby. Inizia molto forte, propositivo e voglioso. Padrone sulla fascia destra, scambia perfettamente con Bereszynski. I suoi cross non arrivano a destinazione ma è pur sempre molto preciso nella gestione della sfera. Nel secondo tempo gioca una delle sue migliori gare. Corre come un ragazzino e fa partire anche qualche contropiede interessante

Bereszynski 7 – Ottima partita per il polacco, perfetto senso della posizione. Non sbaglia nemmeno una chiusura ed è molto propositivo sull’esterno destro. Promosso anche nel dialogo con Candreva. Nel secondo tempo deve faticare il doppio considerata la pressione rossonera ma non sembra sentire le fatiche con la sua Nazionale.


Milan-Sampdoria: il flop del match

Adrian Silva 5 – Dopo una buona prova, tra sacrificio e qualità, rovina tutto con la follia della seconda ammonizione. L’espulsione condiziona la sua gara, errore imperdonabile per un giocatore della sua esperienza.

Advertisement