Spadafora: «La Serie A va ripensata. Molti club in difficoltà»

spadafora ministro sport
© foto www.imagephotoagency.it

Vincenzo Spadafora, ministro dello Sport, ha parlato di un ripensamento della Serie A per le difficoltà dovute all’emergenza Coronavirus

Il ministro Vincenzo Spadafora, intervenuto nella trasmissione di Rai1 a Porta a Porta, ha parlato della Serie A.

«La Serie A deve essere ripensata? Sì, ma è un invito che mi pare condiviso anche dal presidente della Federcalcio Gravina e dal presidente della Lega Serie A Dal Pino. È vero che parliamo di una industria importante del nostro Paese che dà oltre un miliardo di euro al fisco, ma per loro stessa ammissione è una realtà che deve riformarsi perché le singole società sportive non sono più grado di sostenere i costi che hanno, con spese elevate per i calciatori. Vivono al di sopra delle loro possibilità».