Montella: «Sono deluso per come ha giocato la squadra. Dobbiamo ancora conquistarci la salvezza»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della SampdoriaVincenzo Montella, commenta in conferenza stampa: «Dobbiamo ancora conquistarci la salvezza e dispiace moltissimo che non siamo riusciti a vincere. Nel primo tempo siamo stati bravi a rimanere in partita anche con le parate di Viviano che hanno tenuto il risultato. Nel secondo tempo avremmo meritato il pareggio non con logica di gioco ma con occasioni da rete. Non abbiamo fatto un passo in avanti, non siamo stati bravi nel capire il risultato, sapevamo che avevamo un avversario che non faceva giocare bene e complimenti al Chievo. Avevamo un trend positivo in linea con le nostre caratteristiche credo che la squadra abbia le caratteristiche per fare bene da qui alla fine del campionato. Nel primo tempo a livello nervoso eravamo scarichi e nel secondo tempo abbiamo dato qualcosa in più rispetto al primo. Quando si perde c’è grande delusione e amarezza, quando si vince si sta meglio e comunque dobbiamo reagire, cosa che mi aspetto dalla squadra. Arriva la sosta ci riposiamo anche mentalmente, andiamo in un campo difficile con una squadra forte, i punti valgono lo stesso che con le altre squadre».