Morini: «Nella Samp ho mosso i primi passi, alla Juve mi sono affermato»

© foto www.imagephotoagency.it

Sulla sfida fra Juve e Samp è intervenuto l’ex Francesco Morini, ricordando con piacere i trascorsi in entrambe le squadre

Mancano oramai poche ore alla sfida fra Juventus- Sampdoria, e sulle sorti del match è intervenuto Francesco Morini, stopper in vecchio stile con alle spalle una carriera divisa proprio fra blucerchiati e bianconeri. Per sei anni alla Sampdoria, a partire dal 1963, Morini passò in bianconero nel 1969, per raccogliere l’eredità di Giancarlo Bercellino.

Il giocatore conta ben 386 presenze nella massima serie, e 30 nella serie cadetta. Il suo palmarès è più che ricco: 1 Campionato di Serie B vinto con la maglia blucerchiata nel 1967, e ben 5 Scudetti con la ‘Vecchia Signora’, oltre che una Coppa italia nel 1979. Queste le parole di Morini rilasciate a Tuttojuve.com: «Con la Samp ci sono sempre stati buoni rapporti. Spero sia una bella partita. Per chi faccio il tifo? Cuore diviso 50% e 50%: in blucerchiato sono cresciuto, in bianconero mi sono invece affermato definitivamente».