Munari: “Serve più cattiveria e coraggio”

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista Gianni Munari al termine della partita contro il Cagliari ha espresso il suo pensiero sul difficile momento che sta attraversando la sua Sampdoria.

“Alla Sampdoria è venuto a mancare il coraggio,in carriera mi è già capitato ma non qui. Nelle prime partite giocavamo con spensieratezza,non avevamo paura di attaccare. Invece ora siamo un po’ frenati; sarebbe importante ritrovare quello spirito anche per gli attaccanti. Però non è un problema di gruppo in quanto il gruppo è unito e siamo sempre molto compatti”.

Munari non cerca scuse ma non fa neanche drammi perché: “C’è tutto il tempo per recuperare. Queste non sono mai situazioni facili da affrontare però il gruppo è sano e questa è la condizione più importante”.

Articolo precedente
Ferrara: “Non mi sento a rischio”
Prossimo articolo
Verso Inter – Sampdoria, ancora emergenza a centrocampo