Muriel e Torreira: osservatori in visita al Ferraris

Muriel sampdoria Sampdoria Verona
© foto www.imagephotoagency.it

Scelta giusta dell’osservatore dell’Atlético Madrid, al Ferraris per Sampdoria-Torino

La partita di ieri pomeriggio al Luigi Ferraris di Genova fra Sampdoria e Torino è stata probabilmente una delle più belle per carica agonistica, occasioni create e ritmo dell’intera giornata di ieri, una gara senza esclusioni di colpi e con continui ribaltamenti di fronte, che i blucerchiati sono riusciti a portarsi a casa grazie a un gol da rapace d’area di Edgar Barreto e al timbro nei minuti finali del freschissimo Patrik Schick, entrato qualche minuto prima e ancora una volta decisivo dopo la splendida doppietta al Cagliari di mercoledì scorso.
MURIEL-TORREIRA: UN OSSERVATORE DELL’ATLETICO MADRID ALLO STADIO – Una partita vinta dal collettivo e soprattutto grazie ad alcune prestazioni mostruose dei singoli: a spiccare nella metà campo blucerchiata oltre al paraguaiano anche Lucas Torreira ha fatto una gara incredibile, che sicuramente avrà lasciato soddisfatto Andrea Berta, osservatore italiano dell’Atlético Madrid che ieri era presente al Ferraris per seguire la sfida del Doria contro i granata. L’uruguagio, insieme al colombiano Luis Muriel, ieri non in gol ma sempre prezioso con le sue continue accelerazioni, come riportato da Il Mattino erano gli osservati speciali dello scout, che sta visionando vari giovani talenti in giro per l’Europa.