Murillo vuole risalire: «La Samp è da parte sinistra»

murillo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Murillo dice stop alle sconfitte: «I bonus ce li siamo già giocati. La Samp è da parte sinistra della classifica»

Ai taccuini de Il Secolo XIX, Jeison Murillo ha commentato l’avvio di stagione disastroso della Sampdoria: «Nessuno se lo immaginava. Ma il calcio è così. Altre volte magari si comincia bene e poi le cose si complicano… in ogni momento può girare la ruota. Non si deve mollare mai e non lasciarsi condizionare da ansie e paure, tenere nel giusto conto le preoccupazioni, capire dove si sbaglia e dove si si deve fare meglio, guardare avanti alle prossime gare. E non siamo l’unica squadra che ha avuto un avvio di stagione difficile».

La Samp è attualmente ultima in classifica a quota 4 punti: «È brutto essere ultimo, penso in qualunque professione. Io poi sono uno di quelli che non vuole perdere mai. Ci stiamo allenando per migliorare, per rimediare, per lasciare il prima possibile a qualcun altro l’ultimo posto. La Sampdoria è una società da parte sinistra della classifica, e non va bene vederla dove siamo oggi. Fanno testo però solamente i punti, quindi ora abbiamo davanti partite in cui ne dobbiamo fare tanti, perché qualche bonus, qualche errore, ce lo siamo già giocato», ha concluso Murillo.