Colley e Murru, tocchi fatali: record spazzato via per la Sampdoria

murru sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Primi rigori per la Sampdoria: il tocco di mano di Murru e di Colley spazzano via il record

Costano caro alla Sampdoria i falli di mano commessi in area da Nicola Murru e Omar Colley oggi pomeriggio durante la gara contro la Lazio. Oltre ad aver causato il momentaneo 2-0 e il 5-0 a favore dei biancocelesti, i tocchi dei difensori blucerchiati hanno spazzato via un record in pochi secondi.

Solo big europee come Liverpool e PSG potevano fregiarsi – al pari della Samp – di non aver ancora dovuto fronteggiare un calcio di rigore in questa stagione. Il fallo di Murru ha fatto sì che l’arbitro Chiffi indicasse il dischetto e costringesse per la prima volta Emil Audero a dover parare un tiro dagli undici metri: troppo facile per Ciro Immobile, freddo nel trasformare il penalty al 17′. Il bomber biancoceleste ha poi raddoppiato, sempre su rigore, al 20′ della ripresa, dopo il tocco di mano di Colley.