Connettiti con noi

Hanno Detto

Mutti: «Italia? Bisogna fare di necessità virtù e dare fiducia»

Pubblicato

su

Bortolo Mutti, ex allenatore, ha espresso le proprie considerazioni sulla Nazionale italiana di Mancini: le sue parole

Bortolo Mutti, ex allenatore, nell’intervista esclusiva a calcionews24.com. ha espresso le proprie considerazioni sulla Nazionale italiana di Mancini: le sue parole.

NAZIONALE – «Ci sono delle situazioni in cui devi anche tener presente che il nostro campionato in certi campionati, i nostri ragazzi, sono chiusi dagli stranieri. La Nazionale farà fatica in futuro a mettere in campo 15-16 giocatori di grande livello perché a livello di settore giovanile non ci sono grandi esordi nelle prime squadre, i giovani vengono catapultati nelle categorie inferiori, fanno fatica a emergere. Nei settori giovanili si lavora poco perché si va anche ad attingere all’estero, le Primavere non sono fatte più a livello territoriale ma internazionale, prima non era così. La nostra Nazionale dovrà fare di necessità virtù. Bisogna dare fiducia a Immobile e Belotti, poi se c’è da fare qualche innesto che ti dia qualche certezza in più che ben venga, anche perché sono ragazzi che giocano da anni in A. Io non sono contrario, l’importante è andare in Qatar, è questa la cosa che conta».