Nainggolan conferma tutto: «La Sampdoria mi voleva»

Nainggolan Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Nainggolan torna sul no alla Sampdoria e sul ritorno a Cagliari: «È stata una mia scelta»

CALCIOMERCATO – LE ULTIME NEWS SULLA SAMPDORIA

Radja Nainggolan, in una lunga intervista al Corriere dello Sport, torna sulla decisione di andare al Cagliari. Avrebbe potuto vestire la maglia della Sampdoria, come conferma lui stesso, ma uno dei motivi che l’hanno spinto a sposare il progetto del club rossoblù è lo stato di salute della moglie: «Mi avevano chiamato anche Di Francesco e Montella. Il mio procuratore sapeva di Sampdoria e Fiorentina, ma quando decido non sento nessuno, nemmeno lui. Amo le sfide, questa di Cagliari è una grande sfida. Giulini è stato il primo a volermi».

«Già più di un anno fa mi aveva detto: un giorno devi tornare da me, devi finire la carriera a Cagliari – continua il centrocampista -. Questo è il centenario della fondazione del Cagliari e il cinquantenario dello scudetto, voleva fare una grande squadra. Cagliari è stata una mia scelta. Resa più facile anche dai problemi di mia moglie. Ora sta con la sua famiglia, i genitori, le amiche del cuore e questo le fa bene. È una situazione difficile, ma sta lottando alla grande. Lei è una donna forte. Magari capita un giorno o due che sia più debole, ma poi si riprende».