Napoli, cassa integrazione per 15 dipendenti: è il primo club di Serie A

De Laurentiis Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli mette in cassa integrazione 15 impiegati del settore amministrativo: è il primo club di Serie A

Le conseguenze dello stop della Serie A per l’emergenza Coronavirus si fanno sentire più che mai, in casa Napoli. Il club partenopeo, il primo nella massima divisione italiana, è stato infatti costretto a mettere in cassa integrazione 15 dipendenti.

Si tratta di impiegati del settore amministrativo – svela l’ANSA – che non avevano particolari mansioni da svolgere neanche in smart working. Fino alla fine della cassa integrazione, che coinciderà con la ripresa degli allenamenti in casa Napoli, i dipendenti in questione percepiranno l’80% dello stipendio.