Next Generation Sampdoria, Perelli in visita all’Etna Calcio

sampdoria micillo
© foto www.imagephotoagency.it

Next Generation Sampdoria, tappa in Sicilia all’Etna Calcio: Rodolfo Perelli ha visionato le diverse leve della società e ha tenuto lezioni per gli allenatori e per le famiglie dei piccoli calciatori

Il progetto Next Generation Sampdoria è una delle realtà più solide costruite dopo l’avvento alla presidenza della Sampdoria di Massimo Ferrero, un progetto serio, che vuole fare dello scouting su suolo italiano la base per costruire il futuro della società blucerchiata. Attenzione al vivaio e collaborazione con piccole società disseminate in tutto lo Stivale sono i due punti cardine di un modo di intendere il calcio che in Italia non è affermato dovunque, ma, si sa, una delle grandi ricchezze di una società è rappresentata proprio dal Settore Giovanile, fucina di talenti e, naturalmente, di plusvalenze che possono contribuire a rendere più competitiva sul mercato la società stessa. Proprio nell’ottica di scoprire nuovi campioni in erba, la Sampdoria ha allacciato diverse collaborazioni con società di tutta Italia: fra queste, c’è anche l’Etna Calcio, piccola realtà catanese presso la quale l’emissario doriano Rodolfo Perelli si è recato per tre giorni, come riportato da Sampdoria.it. Durante il soggiorno di tre giorni in Trinacria, Perelli ha seguito tutte le leve della società sicula, dai Pulcini agli Allievi. Ha poi tenuto diverse lezioni: in quelle riservate agli allenatori ha delucidato alcuni aspetti tecnici per migliorare la preparazione dei mister, in quelle dedicate ad atleti e famiglie ha invece sottolineato l’importanza dei valori che il calcio sa trasmettere per la crescita dei ragazzi.

Articolo precedente
MurielSampdoria-Bologna, le probabili formazioni
Prossimo articolo
barreto sampdoriaGiampaolo ne chiama 24 per Sampdoria-Bologna