Novellino contro tutti: «Di Francesco non era da esonerare»

Di Francesco Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex tecnico della Sampdoria commenta l’addio di Di Francesco: «Non è giusto mandare via un allenatore dopo sette partite»

Walter Novellino va controtendenza e difende Eusebio Di Francesco: «Non è giusto mandare via un allenatore dopo sette partite. Se prendo un allenatore facendogli un contratto di due anni, cerco di tenerlo e aiutarlo a svolgere la meglio il suo lavoro. Mi sembra che questo non sia accaduto».

«Non conosco Ferrero, mentre ho conosciuto a fondo Garrone e la sua famiglia. Quando c’ero io alla Samp tutto funzionava praticamente alla perfezione, avevamo dirigenti come Marotta e Paratici che sapevano gestire l’aspetto tecnico e finanziario. Il calcio va saputo gestire», ha concluso Novellino ai microfoni di tuttomercatoweb.com.