Nuovo attacco a Ferrero: «Omuncolo che fa cinema»

ferrero bilancio
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex blucerchiato Boni scrive un messaggio per Vialli e attacca Ferrero: «Credo negli uomini, non negli omuncoli che fanno cinema. Tornerei anch’io alla Samp»

In attesa della cessione, Massimo Ferrero continua a ricevere attacchi e inviti a lasciare la poltrona da presidente al più presto, per lasciare posto a Gianluca Vialli. Con un post su Facebook, anche l’ex blucerchiato Loris Boni (a Genova dal 1971 al 1975) ha voluto esprimere la propria vicinanza al bomber della Sampd’Oro: «Caro Gianluca… penso solo che tutto sarebbe diverso, niente più stupide fazioni, entusiasmo a non finire, e sognare… sognare quello che anche tu vorresti per una squadra che ti ha fatto da mamma… la Sampdoria! Io sono una di quelle persone che crede negli uomini e non agli omuncoli che fanno del cinema pur riconoscendo che dietro c’erano i veri capaci per condurre una società».

«Ho pianto quel giorno che il signor Garrone vendette la società senza minimamente avvisarci… l’avrei comprata io in quel modo… ma forse il destino doveva andare così… ma adesso spero di brindare perché sarebbe come rivivere per te… io tornerei a Genova senza problemi perché anch’io in tempi diversi… sono nato lì! In bocca al lupo Gianluca», ha concluso Boni.