Nuovo Dpcm: attività delle scuole calcio. Cosa si può fare e cosa no

sampdoria primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Il Governo ha approfondito i temi legati allo sport in relazione al nuovo Dpcm in vigore da lunedì 26 ottobre 2020: i dubbi sulle attività delle scuole calcio

Il Governo ha approfondito i temi legati allo sport in relazione al nuovo Dpcm in vigore da lunedì 26 ottobre 2020. I dubbi sulle attività delle scuole calcio.

L’attività delle scuole calcio deve essere sospesa, tuttavia, fermo restando il distanziamento ed il divieto di assembramento, è possibile svolgere allenamenti a livello individuale in centri sportivi, circoli e altri luoghi all’aperto. Non è quindi possibile fare partite di allenamento o altre attività che prevedono o possono dar luogo a contatto interpersonale ravvicinato, ma è possibile l’allenamento individuale come attività motoria».