Occhi in Francia: piace il gioiello del Nimes Bouanga

bouanga nimes
© foto Twitter

La Sampdoria pensa già al mercato estivo: piace il centrocampista del Nimes Bouanga, ma la concorrenza è molta

Dopo la vittoria nel derby e i pareggi di Torino e Atalanta la corsa all’Europa, per la Sampdoria, è ancora apertissima. Normale dunque che il tecnico doriano Marco Giampaolo e la squadra tutta siano concentrati sulla partita di sabato pomeriggio a Bologna, una gara da vincere assolutamente per insidiare ulteriormente le squadre che precedono i blucerchiati in classifica. La dirigenza del club di Corte Lambruschini, però, continua a lavorare sottotraccia in vista del calciomercato estivo e, stando al portale francese madeinfoot.com, il nuovo obiettivo per il centrocampo risponderebbe al nome di Denis Bouanga del Nimes.

Classe ’94 e nazionale gabonese – ma dotato anche di passaporto francese in virtù dei natali parigini – Bouanga si è messo in luce soprattutto in questa stagione, la prima con la maglia del Nimes. Trentadue presenze fra Ligue 1 e coppe, condite da sette reti e tre assist, Bouanga si è ritagliato uno spazio importante nell’undici del tecnico transalpino Bernard Blaquart. Si tratta di un centrocampista dalle doti spiccatamente offensive, avvezzo a giocare sul centro-sinistra per sfruttare le ottime qualità balistiche del suo piede forte, il destro, come testimonia l’eurogol segnato lo scorso anno al Brest con la maglia del Lorient. Pagato tre milioni la scorsa estate dal Nimes, il prezzo del cartellino di Bouanga è lievitato sensibilmente in questa stagione, attestandosi sui sei milioni. La concorrenza, però, è molta: in Italia il centrocampista è attenzionato anche da Atalanta Fiorentina e Genoa, in Francia hanno già mostrato interesse Nizza e Saint-Etienne, mentre in Germania piace a Hoffenheim e Wolfsburg. Se dunque la Samp vorrà affondare per il talento franco-gabonese, dovrà preventivare un’asta che alzerà irrimediabilmente il prezzo del cartellino.