Osti: «Derby partita giusta al momento giusto»

lukanovic
© foto www.imagephotoagency.it

Intercettato dalla stampa presente alla festa del Sampdoria Club Gloriano Mugnaini, che ieri sera ha celebrato i 50 anni di età, il direttore sportivo della Sampdoria Carlo Osti ha fatto il punto sui tema più caldo di tutti in questa settimana: il derby. Derby incerottato, perché Viviano non sarà della partita, ma la Sampdoria non deve temere niente e nessuno, con un solo risultato in testa: la vittoria.

«Questo è il mio quinto anno qui e ormai penso di aver conosciuto tutti i club – ha esordito Osti –. Questa è la prima volta che sono qui a Rivarolo e credo che solo frequentando un club si possa vedere quanto grande sia l’amore per la maglia della Sampdoria». Prosegue poi il direttore sul Derby della Lanterna: «È la partita giusta al momento giusto. Sappiamo quanto la sfida sia sentita. Noi abbiamo una classifica ingiusta perchè abbiamo lasciato per strada qualche punto, anche per meriti non nostri. Il derby calza a pennello, sarà una partita dai grandi toni agonistici». E in chiusura, sul grande assente della partita, Emiliano Viviano: «Dispiace molto per lui, gli faccio i migliori auguri per un recupero veloce. Sappiamo quanto sia bravo e importante, però noi abbiamo una rosa competitiva e sono convinto che chi andrà in campo al suo posto saprà dimostrare il suo valore».

Articolo precedente
Icardi: «Rifiutai di tornare alla Sampdoria»
Prossimo articolo
Palombo: «Sappiamo come giocare il derby»