Osti fa il punto: «Presto incontreremo gli agenti di Vietto»

Osti Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo Carlo Osti fa il punto sulle trattative calde della Sampdoria: da Meré a Colley

La notizia del mancato perfezionamento del trasferimento di Patrick Schick alla Juventus non ha frenato la ricerca di rinforzi da parte dell’entourage blucerchiato. I nomi caldi, sulla lista blucerchiata, sono quelli del trequartista Wilshere, l’attaccante Vietto e i due difensori centrali Meré e Colley. Tutte trattative in atto e, per quanto riguarda gli ultimi tre noi, Carlo Osti non si sbilancia sottolineando che il lavoro per portare rinforzi alla Sampdoria è continuo, le trattative sono in atto e si cercherà di fare il meglio possibile. Sono trattative difficili perchè, per quanto riguarda Vietto c’è anche da tenere in considerazione la volontà del giocatore, come spiega Osti ai microfoni di Primocanale: «Vietto è un giocatore forte tecnicamente, a noi interessa quello. Riguardo alla formula per il trasferimento dobbiamo ancora parlarne, è un giocatore che ci piace e presto incontreremo i suoi agenti, porteremo avanti una trattativa che speriamo di concludere, comunque sarà fondamentale la volontà del giocatore». Il capitolo dedicato ai difensori centrali invece conta due nomi possibili, Meré e Colley: «Meré è un giocatore per il quale stiamo facendo una trattativa seria, speriamo possa andare in porto. Colley è un ragazzo di colore con conoscenza naturali importanti che si possono adattare alla fase difensiva di Giampaolo».