Padovano: «Solo Vialli mi è rimasto vicino. Mi viene da piangere»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Padovano: «Solo Vialli mi è rimasto vicino. Mi viene da piangere»

Pubblicato

su

Michele Padovano ricorda Gianluca Vialli: l’ex calciatore ha ricordato il bomber della Sampdoria e quello che ha fatto per lui

Michele Padovano, assolto dall’accusa di aver finanziato un traffico di droga dal Marocco, ha visto la fine di un incubo durato 17 anni. A La Gazzetta dello Sport, l’ex calciatore ha ricordato chi gli è rimasto sempre vicino: Gianluca Vialli, ex bomber della Sampdoria

AMICI CHE SONO RIMASTI«Quasi tutti spariti, specie quelli del calcio. Tranne due: Gianluca Presicci, compagno a Cosenza, e Gianluca Vialli. L’accusa (che Padovano gli avrebbe venduto la droga, ndr) assurda, è caduta subito. Luca è stato commovente per me, ha fatto tantissimo. Anche quando si è ammalato, continuava a farmi coraggio… Basta mi viene da piangere».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.