Connettiti con noi

News

PAGELLE Roma Sampdoria: Augello ingenuo, Thorsby onnipresente

Pubblicato

su

thorsby sampdoria

Pagelle Roma Sampdoria: Augello è ingenuo in occasione del gol, Thorsby è ovunque in mezzo al campo

Audero 6,5 – Respinge bene una conclusione dal limite di Pellegrini e non corre altri pericoli nella prima frazione. Bravo a salvare sul colpo di testa ravvicinato di Dzeko ma non può nulla sulla rete del bosniaco.

Yoshida 6 – Decisivo a chiudere sul tentativo di tap in dell’armeno nel prmo tempo, gestisce la corsia di destra senza soffrire troppo. (dal 81′ Leris sv – Ultimi scampoli di match per l’algerino).

Tonelli 6,5 – In avvio sembra soffrire i continui inserimenti di Mkhitaryan ma prende subito le misure all’attacco giallorosso e offre una prova solida e attenta.

Colley 5,5 – Riesce a gestire bene Dzeko nella prima frazione e conferma una giusta intesa con i compagni di reparto. Nel secondo tempo viene bruciato in anticipo in occasione del gol vittoria giallorosso.

Augello 5,5 – Poche sbavature in fase difensiva per il terzino blucerchiato nel primo tempo. Nella seconda frazione però la rete della Roma nasce da una sua marcatura leggera su Karsdrop che arriva al cross troppo facilmente.

Candreva 5,5 – Svaria per tutto il campo cercando di togliere riferimenti alla difesa della Roma. Sfiora il gol con una splendida conclusione dalla distanza ma risulta talvolta incerto e impreciso nelle scelte di gioco.

Thorsby 6,5 – Onnipresente in mezzo al campo, tocca meno palloni del solito ma è sempre concreto in interdizione. Impegna l’estremo difensore giallorosso con un bel colpo di testa in tuffo

Ekdal 6,5 – Prestazione solida per il centrocampista svedese. Il mediano blucerchiato recupera un buon numero di palloni e prova anche a gestire la regia del centrocampo.

Jankto 6 – Si fa notare per un paio di interventi decisivi in ripiegamento, come tutta la squadra corre e si sacrifica soprattutto in fase difensiva.

Verre 6,5 – Prova di sacrificio per l’ex Hellas Verona che si abbassa sulla linea di centrocampo in fase di non possesso. Tenta anche di mettere in difficoltà la retroguardia giallorossa ma senza troppo successo (dal 63′ Damsgaard 6 – Tenta di dare nuova corsa e freschezza ma il campo pesante non lo aiuta).

Quagliarella 5,5 – Nel primo tempo non gli arriva nessun vero pallone giocabile ma corre e lotta comunque insieme alla squadra. Tenta di tenere alti i compagni giocando spesso spalle alla porta ma non è la sua giornata. (dal 80′ La Gumina sv – Entra per cercare l’assalto finale ma è come se non ci fosse).

Roma: Pau Lopez 6; Ibanez 6, Smalling 6, Mancini 6; Bruno Peres 5,5, Veretout 6, Villar 6,5 (68′ Cristante 6), Karsdrop 6,5; Pellegrini 6,5 (82′ Perez sv), Mkhitaryan 6,5, Dzeko 7 (87′ Mayoral sv).

Advertisement
Advertisement

News

Advertisement