Paredes non dimentica: «A Giampaolo devo tanto»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver debuttato da titolare con la maglia della Roma alla prima giornata di campionato, Leandro Paredes sarà nuovamente chiamato a prendere in mano da subito le redini del centrocampo giallorosso, data l’assenza di De Rossi per infortunio. Il prossimo match gli riserverà un incontro davvero speciale: quello con la Sampdoria di Marco Giampaolo, allenatore che lo ha valorizzato la scorsa stagione ad Empoli trovando il ruolo a lui più congeniale. 

Il regista argentino, concessosi alle colonne de La Gazzetta dello Sport, ha speso parole d’elogio per l’attuale tecnico blucerchiato: «Gli devo tanto – ha ammesso – al video mi faceva vedere cosa sbagliavo e cosa facevo bene». All’Olimpico sarà inevitabile un abbraccio tra i due, tra cui c’è stato grande feeling, ma in campo non ci sono amici e Giampaolo dovrà essere bravo a limitarlo, sfruttando le sue conoscenze sul giocatore…