Parma, Brugman avverte la Sampdoria: «Non siamo ancora salvi»

Parma Brugman
© foto www.imagephotoagency.it

Gaston Brugman ha archiviato il Milan e messo nel mirino la Sampdoria: le dichiarazioni del centrocampista del Parma

Gaston Brugman, centrocampista del Parma, ha commentato la sconfitta subita contro il Milan e rivolto lo sguardo al prossimo impegno di campionato con la Sampdoria.

PRESTAZIONE – «Non penso che abbiamo staccato, non credo che sia questo il problema. Peccato per oggi perché sul 2-1 abbiamo avuto anche delle occasioni per pareggiare. Abbiamo creato diverse azioni in contropiede che non siamo riusciti a concretizzare, non abbiamo avuto fortuna su qualche giocata».

STAGIONE – «Se continuiamo così i punti arriveranno. È un periodo no, non ci nascondiamo, ma dobbiamo fare qualcosa in più: per esempio prestare un po’ più di attenzione sulle palle inattive, perché in questo momento siamo un po’ calati su questo».

SALVEZZA – «La salvezza aritmeticamente ancora non è raggiunta, dobbiamo fare un altro passo in avanti per finire al meglio perché non possiamo buttare una stagione che fino a subito dopo la pausa ci vedeva in alto in classifica e ci aveva visti protagonisti di belle partite contro le grandi squadre. Questo finale di campionato ci deve servire per affrontare il prossimo campionato nella maniera migliore».