Pavoletti e il ricordo del derby: «Sapevo che per la Samp sarebbero stati dolori»

© foto www.imagephotoagency.it

Pavoletti e il ricordo dell’ultimo derby vinto dal Genoa: «Impossibile dimenticare, avevo capito che per la Samp sarebbero stati dolori»

Leonardo Pavoletti, ex attaccante del Genoa e adesso in forza al Cagliari, ai microfoni de Il Secolo XIX ha ricordato il derby vinto dai rossoblù esattamente quattro anni fa, per quello che è stato l’ultimo successo del Grifone in una stracittadina: «Ricordo gli occhi dei compagni quella mattina, durante il risveglio muscolare. Avevo già capito che per la Samp sarebbero stati dolori».

«Impossibile dimenticarlo. All’andata avevo fatto 2 gol, ma non bastò. Dallo spirito del mattino si vedeva che avremmo fatto un gran derby. Pronti via, bella azione corale, Ansaldi crossa schiacciando la sfera, Viviano perde il tempo, lo anticipo: gol. Partire così è il top. Da quando sono andato via ho visto tutti i derby. Credo che se quest’anno si ripartirà ci saranno buone chance che il Genoa lo vinca e ottenga pesanti punti-salvezza».