Sampdoria, Pirlo: «A Cittadella per invertire la rotta»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, Pirlo: «A Cittadella per invertire la rotta»

Pubblicato

su

Andrea Pirlo, tecnico della Sampdoria, ha parlato in vista del match del Tombolato contro il Cittadella: ecco le sue dichiarazioni

Andrea Pirlo, tecnico della Sampdoria, ha parlato in vista del match del Tombolato contro il Cittadella. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa.

PARTITA – «Dobbiamo sicuramente invertire la rotta delle ultime partite nonostante le buone prestazioni ma è importante adesso fare punti dobbiamo muovere la classifica, quelli dietro vincono quindi è importante fare risultato. Sul piano del gioco abbiamo fatto passi in avanti nell’ultimo periodo però non basta questo. Dobbiamo lavorare nella cura dei dettagli perchè sono quelli che ti fanno vincere o perdere le partite, abbiamo lavorato bene in settimana e cercheremo di fare una battaglia perchè il Cittadella bisogna metterla sotto il loro piano, giocano bene portano a casa risultati possono fare gol su situazioni di calcio piazzato falli laterali sono molto svelti, quindi dovremo essere attenti in queste situazioni».

CITTADELLA – «Non è il primo anno che il Cittadella fa bene se guardiamo gli ultimi anni, tranne l’anno scorso sono sempre arrivati nei play off quindi hanno una struttura per piter giocare la Serie B giocatori affamati che corrono che non ti lasciano mai alzare la testa per guardare quindi abbiamo imparato bene dalla partita di andata quell che fanno. Anche nel corso del campionato lo abbiamo visto sono una squadra aggressiva e sappiamo che affrontiamo una squadra difficile».

CLASSIFICA – «Bisogna guardarsi dietro e davanti, ma come ho sempre detto l’importante e guardare noi stessi perchè si vinci non hai bisogno di guardare ne davanti ne dietro quindi l’importante è fare la prestazione per fare punti quindi le partite vanno giocate per vincere e portare a casa risultati guardando comunque dietro e davanti le squadre che ci possono interessare se qualcuno fa qualche passo falso vincendo ti puoi avvicinare però l’importante è fare punti».

GOL SUBITI – «Abbiamo lavorato tanto su quello abbiamo rivisto le cose che ci hanno fatto perdere partite ultimamente abbiamo preso gol in situazioni simili quindi siamo intervenuti per farli capire dove stavano sbagliando. Però il livello di concentrazione in settimana non è mai mancato, sono mancati i risultati che poi sono quelli che ti fanno alzare il morale e l’autostima quindi dobbiamo tornare a vincere».

RIENTRI – «Benedetti e Kasami sono rientrati sono a disposizione e credo partiranno dall’inizio».

CALCIOMERCATO – «Abbiamo difficoltà a fare acquisti come quest’estate per tante cose. Siamo in pochi dietro quindi magari un difensore ci tornerebbe utile per dare respiro pe quelli che hanno tirato la carretta fino adesso. Non abbiamo parlato di altri giocatori in entrata e uscita, è arrivato Alvarez quindi per adesso siamo così poi non si sa mai cosa può accadere manca ancora qualche giorno. L’obiettivo mio è della squadra è quello di pensare alle partite poi per quanto riguarda il mercato abbiamo dirigenti che se ne occupano e lavorano giorno e notte per questo. Se ci sarà l’occasione ci faremo trovare pronti».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.