Connettiti con noi

News

Cagliari-Sampdoria Primavera 1-1: i blucerchiati dicono addio al sogno Scudetto

Pubblicato

su

Cagliari-Sampdoria Primavera: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi del match

(Alessio Eremita, inviato a Sassuolo) – La Sampdoria Primavera dice addio al sogno Scudetto: fatale il pareggio rimediato contro il Cagliari durante il primo turno dei playoff. Alla rete di Luvumbo risponde quella (purtroppo) inutile di Di Stefano. Ecco i voti del match!


Sintesi Cagliari Sampdoria Primavera 1-1

1′ Inizio primo tempo – Comincia il match del Ricci tra Cagliari e Sampdoria!

10′ Occasione Cagliari – Il primo squillo concreto della partita è di fattura rossoblù: Del Pupo sfonda sulla sinistra e pesca al centro dell’area Luvumbo, che però manca clamorosamente il pallone e spreca una ghiotta opportunità per sbloccare il risultato

13′ Risposta della Sampdoria – Cross dalla destra di Malagrida per il colpo di testa di Montevago, che si spegne sul fondo

18′ Tiro di Desogus – Il numero 10 del Cagliari tenta la fortuna dal limite dell’area, Saio controlla il pallone uscire

19′ Clamorosa chance per la Sampdoria – Montevago impegna D’Aniello con una potente conclusione, poi Bontempi si avventa sulla ribattuta ma colpisce solamente l’esterno della rete

22′ Malagrida sfiora il vantaggio – Sinistro violentissimo dalla lunga distanza neutralizzata dall’ottimo intervento in tuffo di D’Aniello

23′ Colpo di testa di Di Stefano – Il bomber blucerchiato svetta di testa sul traversone di Trimboli, dagli sviluppi di un calcio d’angolo, ma non inquadra lo specchio della porta

28′ Cagliari a un passo dal gol – Saio salva in uscita su Del Pupo, la palla filtra a Cavuoti che calcia a botta sicura verso la porta e trova l’opposizione di Bonfanti: salvataggio sulla linea da parte del difensore blucerchiato

33′ Montevago ci riprova – Stacco aereo imperioso del 9 blucerchiato sul cross di Paoletti, D’Aniello non si lascia sorprendere e blocca la sfera

36′ Chance per il Cagliari – Liscio in fase di disimpegno da parte di Bonfanti e opportunità per l’attaccante rossoblù, che calcia di prima intenzione e sfiora la traversa

39′ Conclusione di Trimboli – Il centrocampista doriano non sfrutta a dovere la sponda di Montevago e spara alto un tiro che avrebbe dovuto essere più pericoloso per gli avversari

40′ Gol di Luvumbo – L’attaccante sfugge in velocità a Migliardi e col mancino trafigge Saio: Cagliari in vantaggio sul finire del primo tempo

43′ Tiro di Desogus – Il fantasista rossoblù cerca subito il raddoppio con una conclusione dal limite dell’area: risultato da dimenticare

45′ Recupero – Si giocherà per altri quattro minuti

45’+4′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi per l’intervallo: Cagliari avanti sulla Sampdoria grazie al gol realizzato al 40′ da Luvumbo

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match del Ricci tra Cagliari e Sampdoria!

51′ Tiro di Di Stefano – Il bomber blucerchiato calcia a giro ma alza troppo il pallone: niente da fare per la Sampdoria

55′ Espulso Maroni – L’arbitro allontana il collaboratore tecnico di Tufano

63′ Rigore per la Sampdoria – Di Stefano atterrato nettamente in area da Obert: per l’arbitro non ci sono dubbi e indica il dischetto

64′ Rigore sbagliato da Trimboli – Il centrocampista calcia sicuro nell’angolino ma D’Aniello si tuffa coi tempi giusti e respinge la conclusione

66′ Di Stefano calcia alto – Altro tentativo per l’attaccante blucerchiato che si spegne sul fondo

72′ Di Stefano ancora fuori – L’incornata dell’attaccante sul cross di Trimboli finisce sul fondo

79′ Tramoni sfiora il raddoppio – Il neo entrato va vicino al gol con una conclusione dalla distanza: ottima la risposta di Saio

90′ Recupero – Si giocherà per altri cinque minuti

90’+2′ Gol di Di Stefano – Il bomber blucerchiato mette il suo sigillo sul match con una pregevole conclusione che si insacca nell’angolo alto alla sinistra di D’Aniello: c’è ancora speranza per i blucerchiati!

90’+4′ Tramoni sbaglia contro Saio – Il numero 27 dei rossoblù si divora il gol-vittoria: che parata del portiere blucerchiato!

90’+5′ Espulso Montevago – L’attaccante rimedia un secondo cartellino giallo alquanto dubbio e finisce anzitempo la partita: Sampdoria in dieci uomini

90’+6′ Fine partita – Cagliari e Sampdoria pareggiano 1-1: passano i rossoblù in virtù del miglior piazzamento in classifica


Migliore in campo: Desogus (Cagliari) PAGELLE


Cagliari Sampdoria Primavera 1-1: risultato e tabellino

MARCATORI: 40′ Luvumbo, 90’+2′ Di Stefano.

CAGLIARI (4-4-2): D’Aniello; Zallu, Palomba (46′ Vitale), Obert, Secci; Cavuoti (74′ Schirru), Carboni (61′ Kourfalidis), Conti, Del Pupo (61′ Tramoni); Luvumbo, Desogus. A disposizione: Lolic, Masala, Corsini, Caddeo, Pulina, Vinciguerra, Noah, Sulis. Allenatore: Agostini.

SAMPDORIA (3-5-2): Saio; Paoletti, Aquino (68′ Bianchi), Bonfanti; Malagrida (78′ Samotti), Trimboli (78′ Pozzato), Yepes, Bontempi (56′ Chilafi), Migliardi; Di Stefano, Montevago. A disposizione: Tantalocchi, Zorzi, Polli, Porcu, Catania, Bonavita, Musso. Allenatore: Tufano.

ARBITRO: Cavaliere di Paola. Assistenti: Regattieri di Finale Emilia e Pedone di Reggio Calabria. Quarto ufficiale: Gigliotti di Cosenza.

AMMONITI: Palomba, Vitale, Carboni, Obert, Schirru, Yepes. ESPULSI: Maroni (allenatore in seconda della Sampdoria), Agostini (allenatore del Cagliari), Montevago.