Ponce, al via la seconda parte di stagione col Lugano

ponce lugano
© foto www.imagephotoagency.it

Con l’anno nuovo inizia anche la seconda parte di stagione per il Lugano di Ponce, che da oggi sarà in Spagna per preparare al meglio il girone di ritorno: ecco il messaggio dell’attaccante su Twitter

Approdato alla Sampdoria da perfetto sconosciuto, Andres Ponce ha vissuto una annata di stallo, in prestito all’Olhanense, per poi arrivare a Genova la scorsa stagione e giocare – da fuori quota – con la Primavera di Ciccio Pedone. Qui si è fatto apprezzare da tutti gli addetti ai lavori, dai compagni e dai tifosi blucerchiati: a fine campionato, lo score del bomber venezuelano parlava chiaro: 24 reti in 25 incontri fra campionato e Coppa Italia e titolo di capocannoniere del campionato Primavera in bacheca. Nel corso della stagione sono poi anche arrivate altre grandi soddisfazioni, come l’esordio con la nazionale Vinotinto a febbraio e l’esordio in Serie A contro la Juventus a maggio.
LUGANO – La Samp ha poi prestato quest’anno il ragazzo al Lugano, squadra militante nella massima serie svizzera. Qui forse il classe ’96 non ha trovato tutto lo spazio che si aspettava, ma per essere la prima stagione fra i “grandi”, i numeri non sono affatto male: otto presenze fra Super League e Coppa Svizzera con tre reti all’attivo, circa una ogni 120′. Le prospettive per poter fare bene con i bianconeri ci sono tutte, e la seconda parte di stagione sarà importante per il ragazzo in questo senso, anche per convincere la società blucerchiata a puntare su di lui l’anno prossimo. E Ponce, dal canto suo, dimostra, come evidenziato dal tweet che di sotto vi proponiamo, di essere carico per il girone di ritorno. Da oggi fino al 19 il Lugano sarà in Spagna, a San Pedro del Pinatar, per preparare al meglio la seconda parte di stagione. Con un Ponce, si spera, sempre più protagonista.