Praet non dimentica: «La Samp è nel mio cuore». E quell’amichevole…

praet leicester
© foto Twitter

Praet non dimentica la Sampdoria: «Quel club è nel mio cuore, ma adesso penso al Leicester. Mi ha convinto un’amichevole contro l’Atalanta»

È iniziata col piede giusto l’avventura di Dennis Praet in Premier League. Il suo Leicester è stato protagonista di un ottimo avvio di campionato e si trova attualmente al terzo posto, mentre il centrocampista ex Sampdoria sta scalando le gerarchie ed entrando sempre più nell’undici titolare delle Foxes: «Ero aperto a fare un passo in avanti. Avevo visto un’amichevole contro l’Atalanta ed ero rimasto sorpreso dalla forza del Leicester come squadra. Questo mi ha convinto – ha spiegato a sporza.be – poi ho sempre avuto l’idea di giocare in Premier League».

Nonostante gli ultimi anni trascorsi a Genova siano stati importanti per la carriera di Praet, il belga per il momento non sembra avere nostalgia dell’Italia: «Non ci penso molto, qui sta andando tutto bene. Quel capitolo è chiuso e sono passato al successivo. Ho ancora un rapporto molto stretto con la Sampdoria – ha svelato il classe ’94 – sono stati tre bellissimi anni e quel club è nel mio cuore. Non lo dimenticherò, ma la mia testa è qui adesso».