Connettiti con noi

Calciomercato

Presidente Ascoli: «Sabiri? Lo darei al Genoa. Preziosi mi è più simpatico»

Pubblicato

su

Il presidente dell’Ascoli, Massimo Pulcinelli, ha parlato del futuro di Abdelhamid Sabiri, trequartista che piace a Genoa e Sampdoria

Il presidente dell’AscoliMassimo Pulcinelli, ha parlato del futuro di Abdelhamid Sabiri, trequartista che piace molto a Genoa e Sampdoria. Ecco le parole rilasciate a Radiozena.it.

FUTURO – «Per ora non c’è nessuna novità su Sabiri. So che è in arrivo al Genoa l’attaccante Damir Ceter che è un profilo che ci interessa. Potrebbe quindi esserci anche un discorso relativo ad una contropartita tecnica piuttosto che solamente soldi. Sabiri è richiesto da tanti club anche in Europa, vediamo dove riusciremo a far meglio in una logica di soddisfazione del calciatore e del nostro club».

CARATTERISTICHE – «Sabiri è un ragazzo fantastico, molto umile, per niente “montato”, quando è arrivato da noi ha avuto delle difficoltà di ambientamento. Lui veniva dalla Germania, dove ha giocato nella Bundesliga. Si è messo a disposizione, si è ambientato e parla già qualche parola di italiano. Quando lui calcia, il pallone prende delle traiettorie incredibili e molto spesso, su punizione, riesce a beffare i portieri avversari».

GENOA – «Se dovessi scegliere io, in assoluto, darei Sabiri al Genoa visto il rapporto di simpatia e di stima che ho con Enrico Preziosi. E’ un calciatore che merita una grande carriera e che farà togliere tante soddisfazioni ai tifosi della sua nuova squadra».