Primavera, Sampdoria-Udinese 2-0: sintesi e tabellino

balde sampdoria
© foto Mattia Bronchelli

Primavera, Sampdoria-Udinese: i blucerchiati ottengono i primi tre punti tra le mura del “R.Garrone”. L’Udinese perde la testa, tre espulsi in totale

La Primavera blucerchiata trova finalmente una vittoria convincente tra le mura di casa del “R.Garrone” di Bogliasco. I ragazzi di Pavan sbloccano il risultato grazie ad un calcio di rigore ottenuto, ad inizio secondo tempo, da Balde – e da lui stesso realizzato -, l’attaccante raddoppia pochi minuti dopo portando in doppio vantaggio la Sampdoria. Sotto il cielo terso di Bogliasco i blucerchiati e i bianconeri si affrontano senza esclusioni di colpi, la partita è tesa, complicata e decisamente fallosa. Il direttore di gara è costretto, tra la fine del primo tempo e durante il corso del secondo, ad usare le maniere forti ed estrae una buona dose di cartellini gialli e rossi. La partita termina con i blucerchiati sotto di un uomo, per l’espulsione di Tessiore alla metà del primo tempo, e l’Udinese con due uomini in meno a seguito dei rossi estratti all’indirizzo di Ruscio ed Ermacora, nel corso del secondo tempo. Dopo cinque giornate arriva la prima vittoria e i primi tre punti che aiutano a migliorare la classifica deficitaria dei blucerchiati: la concretezza dei ragazzi di Pavan è stata premiata, sebbene la fatica si sia percepita verso la fine del match.

Primavera, Sampdoria-Udinese 2-0: tabellino

MARCATORI: s.t. 3′ rig. e 5′ Balde

SAMPDORIA (4-3-1-2): Krapikas, Tomic, Doda, Pastor, Veips, Mikulic, Tessiore, Ejjaki, Stijepovic, Balde (dal 39′ s.t. Romei), Gomes Ricciulli (dal 30′ s.t. Cappelletti). A disposizione: Piccardo, Oliana, Ferrazo, Aramini, Scotti, Perrone, Curito Dos Santos, Cabral Henriques, Raspa, Yayi Mpie. Allenatore: Pavan.

Udinese (4-3-1-2): Pizzignacco, Vedova (dal 8′ s.t. Donatello), Paoluzzi, Brunetti, Caiazza, Vasco, Ermacora, Battistella (dal 30.s.t. Djoulou), Siverio (dal 8′ s.t. Bocic), Ruscio Garmendia, Varesanovic. A disposizione: Moretti, Trevisan, Parpinel, Filipiak, Pecos Melo. Allenatore: Giacomin.

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Affatato di Vco e Rossi di Novara.

NOTE: ammoniti al 7′ p.t. Battistella, 31′ p.t. Pastor, 35′ p.t. Ruscio, 42′ s.t. Bocic. Espulsi al 32′ p.t. Tessiore, 25′ s.t. Ruscio per somma di ammonizioni, 37′ s.t. Ermacora. Recupero 1′ p.t. e 4′ s.t.