Le probabili formazioni di Sampdoria-Juventus

quagliarella muriel
© foto www.imagephotoagency.it

I possibili schieramenti di Sampdoria-Juventus, in programma domani pomeriggio alle 15 al Ferraris: Praet favorito su Linetty per una maglia da titolare

La vittoria ottenuta contro il Genoa nel Derby della Lanterna ha dato il via ad un ciclo di ferro che vedrà la Sampdoria affrontare in successione Juventus, Inter e Fiorentina. Tre partite, queste, che molto potranno dire sulle ambizione blucerchiate di ottenere l’ottavo posto finale in classifica, un obiettivo che all’inizio del girone di ritorno poteva apparire chimerico ma che dopo i sette risultati utili consecutivi inanellati da Muriel e compagni sembra sempre di più alla portata della compagine guidata da mister Giampaolo. La prossima sfida, in programma domenica alle 15, opporrà la Sampdoria ai campioni d’Italia della Juventus, una gara sulla carte proibitiva ma che i blucerchiati potranno affrontare con serenità e con la piena consapevolezza di aver trovato una propria identità di gioco. Andiamo allora a dare uno sguardo ai possibili schieramenti, cominciando dagli ospiti bianconeri. Davanti a Buffon Allegri dovrebbe optare per la difesa a quattro: Lichtsteiner favorito su Alves a destra, al centro Barzagli e Bonucci – in vantaggio su Rugani – e Alex Sandro sull’out mancino. Cabina di regia affidata a Pjanic, coadiuvato da Khedira. Esterni alti dovrebbero essere, come ormai consueto, Cuadrado a destra e Mandzukic a sinistra – ruolo atipico, ma nel quale l’ex Atletico si sta esprimendo bene -, con Dybala a fare da raccordo, in posizione centrale, con il terminale offensivo Higuain.

LE SCELTE DI GIAMPAOLO – Per quanto riguarda la Sampdoria, invece, data la squalifica di Viviano mister Giampaolo affiderà la protezione dei pali blucerchiati a Puggioni. Davanti a lui solita linea difensiva a quattro composta da Sala, Silvestre, Skriniar e Regini, preferito a Pavlovic per le maggiori capacità di copertura: all’andata il mismatch contro Cuadrado fu impietoso, la speranza del mister blucerchiato è che questa volta il capitano doriano possa arginare più efficacemente le folate del colombiano. Le scelte riguardanti la linea mediana dovrebbero essere le solite, con Barreto inamovibile a destra, Torreira al centro e Praet, partito dalla panchina nel Derby, favorito su Linetty. Bruno Fernandes, reduce da un buon momento, avrà il compito di innescare Muriel e Quagliarella, con Schick pronto a subentrare, magari per colpire la Vecchia Signora come allo Juventus Stadium.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Praet; Fernandes; Muriel, Quagliarella.
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.