Protocollo FIGC: tutte le novità introdotte dalla Lega Serie A

stadi serie a
© foto www.imagephotoagency.it

La Lega Serie A ha introdotto alcune novità nel protocollo sanitario redatto dalla FIGC per la ripresa del campionato

La Lega Serie A ha esaminato il protocollo stilato dalla FIGC per la ripresa del campionato italiano ed è in attesa del responso del Comitato tecnico-scientifico per dare il via libera agli allenamenti collettivi, che avrebbero dovuto cominciare oggi, lunedì 18 maggio. Le novità riguardano la gestione delle attività presso i centri sportivi dei club.

Ogni società dovrà stabilire il luogo delle sedute, che dovrà essere munito di palestra, magazzino, sala ristorazione e riunioni. Gli ambienti dovranno essere sanificati ogni giorno e i membri del club sottoposti a procedure mediche di screening. Inoltre, durante l’allenamento, tecnico e staff dovranno obbligatoriamente indossare una mascherina protettiva e mantenere la distanza di sicurezza minima di due metri. Concesso il ritorno al proprio domicilio al termine dell’allenamento.