Puggioni esulta: «Genoa, obbligatorio batterti»

© foto Valentina Martini

Il Benevento di Puggioni batte il Genoa e l’ex portiere della Sampdoria gioisce sui social: «Per me era obbligatorio vincere questo derby»

Se il Benevento avesse capito prima come gestire le proprie partite nell’arco dei 90 minuti, se avesse fatto già da giugno un mercato intelligente come quello effettuato a gennaio, forse la squadra allenata da De Zerbi avrebbe avuto qualche chances di salvarsi. Inutile fare congetture però, dato che gli Stregoni sono retrocessi già qualche turno fa: va detto, al tempo stesso, che però i sanniti non hanno mai mollato, anzi, hanno giocato con la testa forse più libera le ultime partite. E’ così che anche ieri hanno battuto il Genoa al “Vigorito” salutando così la Serie A nel proprio stadio con una vittoria. Grande festa per i tifosi, ma soprattutto per Christian Puggioni, portiere dei giallorossi e, come noto, grande tifoso blucerchiato. L’estremo difensore ha affidato ad Instagram tutta la propria soddisfazione, affermando di aver vinto il proprio derby contro i rivali rossoblù, un derby sul quale ha peraltro messo la sua firma con un paio di interventi davvero prodigiosi. Puggioni peraltro tornerà a Genova questa sera e sarà presente al “Ferraris” per Sampdoria-Napoli: una buona occasione, per il portiere, per tornare a riassaporare l’unica e inimitabile atmosfera di Marassi, questa volta non da giocatore, ma da tifoso.

Articolo precedente
strinic sampdoriaStrinic accusa: «Questa è la politica del club»
Prossimo articolo
Borussia Dortmund e Atletico Madrid su Zapata: Ferrero spara alto