Quagliarella e il Derby: «Saranno 90 minuti di battaglia»

quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Quagliarella a pochi giorni dal Derby della Lanterna

Il conto alla rovescia si fa sempre più breve, mancano ormai solo due giorni al Derby della Lanterna, la gara che può alzare ulteriormente il tono per la Samp che arriva in un momento veramente buono, con una striscia di sei risultati utili consecutivi. L’uomo più in forma in questo momento è indubbiamente Fabio Quagliarella: nelle ultime tre partite, esattamente da quando il suo stalker è stato condannato, l’attaccante è sempre andato in gol. Nel derby d’andata il numero 27 si fece parare un calcio di rigore da Perin, ci sarà sicuramente la voglia di rifarsi: «Arriviamo al Derby con grande serenità – rivela l’attaccante stabiese ai microfoni di Premium Sport – ma sappiamo che è una partita a sé, in un match così la classifica non conta. Il derby resetta tutto, saranno 90 minuti di battaglia. Dovremo fare una grande partita per provare a vincerlo e dovremo tirare fuori ancora di più rispetto a quello che stiamo facendo adesso. Un gol contro il Genoa? Sarebbe fantastico, speriamo che Muriel ricambi l’assist che gli ho fatto all’andata. A parte gli scherzi, l’importante è essere decisivi per la squadra: questo è sempre stato il mio obiettivo».