Quagliarella esce allo scoperto: «Vicino all’Inter tre volte»

L’attaccante della Sampdoria si prepara a scendere in campo contro i nerazzurri. Non sono ancora svaniti i ricordi delle vecchie sessioni di calciomercato

Dagli screzi con il tecnico Marco Giampaolo alla difficile sfida contro l’Inter. Fabio Quagliarella ha due giorni a disposizione per ritrovare le energie fisiche e mentali per scendere nuovamente in campo dal primo minuto con i nerazzurri. Gli stessi nerazzurri che più volte lo hanno cercato nel corso della sua carriera da professionista: «Quando giocavo nell’Udinese, dopo una partita, Mourinho mi disse di andare da loro. Negli anni sono stato vicino all’Inter in tre occasioni, poi le trattative non si sono concretizzate». L’intervista rilasciata a DAZN verte inevitabilmente sul big match di sabato sera, per cui vorrà farsi trovare pronto per dare un forte contributo alla sua Sampdoria: «Ogni partita è fatta di episodi diversi, non penso mai a come posso calciare o segnare. Novanta minuti sono lunghi, figuriamoci contro squadre come l’Inter».

Articolo precedente
L’agente di Tonali svela tutto: «Sabatini ha presentato un’offerta»
Prossimo articolo
Pépé LilleOcchi a Lille per l’attacco: piace Nicolas Pépé