Quagliarella-Napoli, l’attaccante ribadisce: «Alla Sampdoria mi diverto»

quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

Continuano le suggestioni per un suo possibile ritorno a Napoli, ma Fabio Quagliarella non si nasconde e conferma la sua serenità nella Genova blucerchiata

Un week-end speciale per Fabio Quagliarella quello dell’ultima di campionato. La Sampdoria affronterà il Napoli ed entrambe le squadre sono a caccia di un obiettivo finale: gli azzurri sperano in un improbabile stop della Roma per strappare il secondo posto ai giallorossi; i blucerchiati cercheranno di fermare il Napoli per tenere a distanza Udinese e soprattutto Sassuolo, rispettivamente impegnate in trasferta contro Inter e Torino, per mantenere il 10° posto. Tuttavia, non c’è da nascondere il fatto che la gara sarà una sorta di Quaglia-Day, con il primo nuovo approccio della tifoseria azzurra a Quagliarella dopo aver scoperto il vero motivo del suo addio alla maglia azzurra nell’estate 2010, concernente una vicenda di stalking. Presente ieri a Tiki Taka, Quagliarella è stato stuzzicato da Raffaele Auriemma su un possibile ritorno a Napoli («C’è una maglia che lo aspetta al termine della sua carriera […] Gli è stata strappata la maglia azzurra da dosso, lui non se la sarebbe mai tolta»), ma l’attaccante ha risposto confermando l’assoluto stato di benessere che sta vivendo alla Sampdoria: «È vero… alla Samp, però, mi trattano benissimo: ho appena rinnovato il contratto e qui c’è da divertirsi».

Articolo precedente
Sampdoria CalciomercatoSampdoria-Napoli, per quanti sarà l’ultima?
Prossimo articolo
Callejon Insigne NapoliInsigne: «Battiamo la Sampdoria e aiutiamo Mertens a diventare capocannoniere»