Connettiti con noi

Nazionali

Italia Irlanda del Nord 2-0: cronaca e tabellino

Redazione SampNews24

Pubblicato

su

bulgaria italia

Al Tardini, il match della 1a giornata del gruppo C delle qualificazioni Mondiali tra Italia e Irlanda del Nord: sintesi, risultato e cronaca

Al Tardini di Parma, Italia e Irlanda del Nord si sono affrontate nel match valido per la 1ª giornata del gruppo C delle qualificazioni ai Mondiali del 2022 in Qatar.


Sintesi Italia Irlanda del Nord 2-0

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida del Tardini

14′ Gol di Berardi – Scatto dell’esterno azzurro sul lancio di Florenzi e sinistro chirurgico che beffa Peacock-Farrell: Italia in vantaggio!

20′ Emerson sfiora il raddoppio – Il laterale italo-brasiliano tenta un colpo di testa complicato sul cross di Berardi: palla fuori di pochissimo

22′ Tiro di Insigne – Ci prova l’attaccante azzurro con un tiro centrale da fuori area che Peacock-Farell para facilmente

24′ Tiro di Florenzi – Conclusione dalla lunga distanza del terzino del PSG: palla che termina abbondantemente alta sopra la traversa

30′ Ci prova Bonucci – Il difensore dell’Italia vede Peacock-Farrell fuori dai pali e prova a sorprenderlo con una conclusione dalla propria metà campo: niente da fare

39′ Gol di immobile – L’attaccante della Lazio si invola in contropiede e infila Peacock-Farrell sul palo più vicino con una conclusione potente: raddoppio azzurro!

45′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi: Italia avanti sull’Irlanda del Nord grazie alle reti di Berardi e Immobile

46′ Inizio secondo tempo – Riprende la sfida del Tardini

47′ Ci prova Whyte – Colpo di testa di Magennis per il suo compagno di reparto che calcia di prima intenzione verso la porta di Donnarumma, pallone che coglie l’esterno della rete.

51′ Immobile vicino al gol – Sugli sviluppi di una punizione, scambio fra Insigne e Verratti con l’attaccante del Napoli che crossa per lo stacco di testa del numero 17 azzurro. Pallone che si spegne sul fondo lambendo il palo

55′ Donnarumma miracoloso due volte – Errore di Locatelli che consegna il pallone all’attaccante che solo davanti al portiere azzurro si fa neutralizzare il tiro dal piede del portiere azzurro. Poi traversone dalla sinistra per la testa di Smitch con ancora Donnarumma che blocca tutto

60′ L’Italia spreca tutto – Azione di contropiede portata avanti da Insigne con Berardi e Pellegrini che si stavano inserendo in area, il napoletano prova a servirli ma il pallone è impreciso e Peacock-Farell raccoglie

68′ Insigne vicino al gol – Immobile sventaglia per l’esterno napoletano sull’out di sinistra, il napoletano si accentra e fa girare il destro con la palla che termina non lontana dall’incrocio dei pali

82′ Tiro di Davis – Ci prova in girata da fuori area Davis, Donnarumma para facilmente

86′ McNair a un passo dal gol – L’Irlanda del Nord recupera palla al limite dell’area e serve in mezzo McNair che da due passi spara fuori

90′ Immobile vicino al gol – Accelerazione di Spinazzola che pesca l’attaccante della Lazio nello spazio. Il numero 17 azzurro supera Peacock-Farrell ma da posizione decentrata non trova il gol.

92′ Spinazzola vicino al gol – Immobile trova nello spazio l’esterno della Roma che entra in area e tocca il pallone con la punta su Peacock-Farrell in uscita mettendo sul fondo.

90’+3′ Fine partita – L’Italia conquista il primo successo nelle qualificazioni ai Mondiali del 2022: battuta l’Irlanda del Nord


Migliore in campo: Berardi (Italia)


Italia Irlanda del Nord 2-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 14′ Berardi, 39′ Immobile.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Emerson Palmieri (75′ Spinazzola), Bonucci, Chiellini, Florenzi; Verratti, Locatelli (84′ Pessina), Pellegrini (63′ Barella); Insigne (84′ Grifo), Immobile, Berardi (75′ Chiesa). A disposizione: Cragno, Sirigu, Acerbi, Belotti, Bernardeschi, Di Lorenzo, Mancini. Allenatore: Mancini.

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrell, Dallas, Evans, Cathcart; Smith, Mc Nair, McCan (78′ Thompson), Davis, Evans (46′ Saville); Magennis (78′ Lafferty), Whyte (64′ Lavery). A disposizione: Hazard, Hughes, Ballard, Brown, Ferguson, Kennedy, McGinn, McLaughlin. Allenatore: Baraclough.

ARBITRO: Palabıyık (Turchia). ASSISTENTI: Ersoy e Olguncan (Turchia). QUARTO UOMO: Özkahya (Turchia).

AMMONITI: Saville, Thompson.

Advertisement