Ramirez attacca il premier Conte: «Cinque decreti al giorno»

sampdoria ramirez
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus, la critica di Ramirez: «L’Italia ha reagito in ritardo, Conte ha annunciato cinque decreti diversi al giorno»

Non c’è tregua per l’Italia, piegata dall’emergenza Coronavirus. Danni dal punto di vista, sanitario, economico e anche calcistico, con la Serie A ferma almeno fino al 3 aprile. Gaston Ramirez, intervenuto sulle frequenze di Sport 890, ha espresso qualche critica sulla gestione dell’epidemia.

Il trequartista della Sampdoria ha attaccato così il Governo italiano: «Non credo che la Serie A ricomincerà il 3 aprile. Ogni giorno ci sono sempre più contagi in Italia. Siamo isolati, ci alleniamo a casa. L’Italia ha reagito in ritardo, il presidente Conte ha annunciato cinque diversi decreti ogni giorno».