Regini: «Vogliamo vincere per entrare nella storia»

Regini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il Derby della Lanterna è alle porte, le voci del protagonisti nel pre partita di Genoa-Sampdoria. Regini, commenta la gara nell’ottica della storia e con la volontà di entrarci da protagonisti

Manca veramente poco all’inizio del Derby della Lanterna, arrivato alla sua 114esima edizione. Per la Sampdoria è la partita delle conferme, per Mandorlini quella che potrebbe decretare la salvezza del Genoa. Ma sappiamo che il Derby della Lanterna è molto di più di una semplice partita e lo sanno anche gli interpreti che scenderanno in campo. Intervenuto ai microfoni di SkySport, nel prepartita del match, Vasco Regini lascia un commento sulla gara sulla quale sta per alzarsi il sipario. Una partita difficile, fisica, da non sottovalutare. Un derby in Serie A, in cui la Sampdoria non vince entrambe le partite andata e ritorno da tantissimi anni. Un modo anche di essere ricordati ed entrare nella storia: «È una occasione per essere ricordati, per rimanere nella storia. Sono quasi sessant’anni che non vinciamo due Derby, vogliamo riuscirci. Tutti si sono accorti che è una partita diversa, fa storia a se ed è al di fuori del campionato, si fa di tutto per portarlo a casa. Temete l’aggressività del Genoa? Sappiamo che questa partita sarà così, fatta di aggressività e determinazione, dobbiamo essere noi stessi nel contesto della partita».