Connettiti con noi

News

Ricorso Ferrero, depositate le memorie: i tempi della decisione

Pubblicato

su

Scaduti i termini per depositare le memorie: i tempi della decisione del giudice sul ricorso di Ferrero contro gli aumenti di capitale

Sono scaduti i termini per depositare le memorie nel procedimento cautelare ex 700 cpc instaurato tramite ricorso da Massimo Ferrero contro i nuovi azionisti della Sampdoria. I legali di Ferrero e quelli di Andrea Radrizzani e Matteo Manfredi hanno adempiuto e ora si attende la decisione. Il giudice, Paolo Gibelli, dovrà chiarire se esiste il fumus bonis iuris (un diritto da tutelare) e il periculum in mora (un danno nei confronti dell’ex azionista di maggioranza). Da quello che si evince dalle carte, per quanto concerne il danneggiamento sembrerebbe configurarsi nel solo fatto di aver perso il comando del club. Non è però motivo di lamentare un danno: la Sampdoria non fallirà e, anzi, finirà per aumentare di valore. La decisione dovrebbe arrivare al termine di questa settimana, al massimo all’inizio della prossima. In caso di rigetto del ricorso a Ferrero sarà possibile presentare reclamo in 15 giorni. Radrizzani e Manfredi per effettuare l’aumento di capitale attenderanno la decisione del giudice.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.