Connettiti con noi

Focus

Rinnovo Verre: il percorso con la maglia della Sampdoria

Simone Fargnoli

Pubblicato

su

verre sampdoria

Valerio Verre ha rinnovato il contratto con la Sampdoria fino al 2025. Le due parti siglano un legame importante: la storia del centrocampista in blucerchiato

Valerio Verre ha rinnovato il contratto con la Sampdoria fino al 2025. Per la gioia dei tifosi, il trequartista ha siglato un accordo importante che lo legherà al club di Corte Lambruschini per lungo tempo. La storia blucerchiata del numero 8 inizia qualche anno fa, dopo alcuni trasferimenti in prestito è finalmente arrivata l’occasione genovese.

Arrivato nell’estate 2017 Verre non ha trovato molto spazio sotto la guida tecnica di Marco Giampaolo. Nella stagione 2017/2018 ha racimolato 20 presenze (19 in Serie A e 1 in Coppa Italia), delle quali solo tre da titolare, per un totale di 434 minuti. Il primo anno blucerchiato non è certo stato tra le sue migliori esperienze. A fine campionato sono, poi, iniziati i prestiti. Nel 2018/19 è protagonista di una grande annata a Perugia in Serie B (35 presenze con 12 gol e 6 assist); mentre nel 2019/20 è nuovamente in Serie A con il Verona (33 presenze e 3 gol). La scorsa sessione di mercato è rientrato alla Sampdoria e si sta giocando il posto, entrando spesso come jolly dalla panchina. Per il trequartista, nella stagione in corso 21 presenze (19 in campionato e 2 in Coppa Italia), condite da tre bellissimi gol e da tre assist. Un binomio tra giocatore e club che sembra pronto per scrivere altre pagine.

Advertisement