Ripresa Serie A, cambiano le date: spostata la deadline

Coronavirus Sampdoria ripresa serie a
© foto www.imagephotoagency.it

L’Uefa ha prolungato il termine ultimo: se si ricomincia a giugno si potrà giocare fino al 3 agosto

Emergenza Coronavirus permettendo, la Serie A potrebbe tornare in campo a giugno e concludere il campionato lasciato in sospeso. C’è tempo fino al 3 agosto per far calare il sipario sulla stagione 2019/20 e decretare una classifica finale.

La UEFA, come riporta il Corriere dello Sport, ha abbattuto definitivamente la data del 30 giugno. Sono arrivate anche rassicurazioni sulla prospettiva di allungare contratti e prestiti dei giocatori fino alla fine del campionato. I club di Serie A restano comunque divisi sul ritornare in campo d’estate, ma la Federazione si programma la ripartenza: la data auspicata è il 20 maggio, assai ipotetica, ma sforando ad agosto è tutto possibile.