Ripresa Serie A, Castellacci: «Guardate in Cina…»

Coronavirus Castellacci
© foto www.imagephotoagency.it

Castellacci contro la ripresa del campionato di Serie A: «Non ci si rende conto delle problematiche»

Il presidente nazionale dei medici sportivi e consulente del Guangzhou Evergrande allenato da Fabio Cannavaro, Enrico Castellacci si è pronunciato ai microfoni de La Stampa sulla ripartenza del campionato di Serie A: «In Cina, nonostante due o tre mesi di vantaggio sull’emergenza, non si parla ancora di riapertura del campionato».

«Tutte le società possono mettere e mantenere in sicurezza i centri sportivi? Ci sono strutture per creare tanti piccoli spogliatoi? Che staff medico servirebbe per controllare tutti i giorni giocatori, tecnici e persone a contatto con la squadra e ogni quattro fare i tamponi? In A forse, anche se esistono realtà territoriali diverse. In quasi tutta la B e in C no. Sono stato inondato da una marea di messaggi che dicono: “Non siamo in grado”. Non ci si rende conto delle problematiche».