Ripresa Serie A, gli italiani dicono no: due su tre sono contrari

Emergenza Coronavirus serie a partite
© foto www.imagephotoagency.it

Una ripresa della Serie A non godrebbe del favore dei cittadini: due italiani su tre sono contrari

Due italiani su tre sono contrari alla ripresa del campionato di Serie A. Il sondaggio, riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è stato condotto da Izi in collaborazione con Comin & Partners.

Soltanto il 36% dei cittadini interpellati ritiene che il calcio sia un volano di crescita economica troppo importante per il nostro Paese. Due terzi degli italiani sostengono che nessuno debba essere privilegiato e che non siano ancora presenti le condizioni mediche necessarie per tornare di nuovo a calcare i campi di calcio.