Connettiti con noi

News

Ripresa Serie A, i tifosi della Sampdoria non ci stanno: i comunicati

Avatar

Pubblicato

su

tifosi sampdoria gradinata utc

Ripresa Serie A, i tifosi della Sampdoria non sono d’accordo. I gruppi UltrasTito Cucchiaroni e Fieri Fossato dicono la loro

La ripresa della Serie A appare sempre più vicina, col calcio che proverà a tornare alla sua normalità, seppur senza pubblico almeno fino al 2021. I gruppi ultras di determinate squadre, tra cui la Sampdoria, tuttavia non ci stanno.

Il Secolo XIX riporta il comunicato del gruppo Ultras Tito Cucchiaroni: «Senza tifosi non è calcio ma solo business, e noi diciamo no. Tutti noi ci siamo innamorati del calcio da bambini. Negli anni i troppi soldi, i troppi interessi, il colpevole consegnarsi mani e piedi alle tv, hanno fatto in modo che il calcio diventasse un’industria e non più uno sport. Ora la dimostrazione: in una situazione di emergenza l’unico pensiero dei i signori del pallone è  riprendere a giocare. Un giorno si dovrà tornare a giocare ma non a queste condizioni e soprattutto non a porte chiuse».

A loro si uniscono anche i Fieri Fossato, altro gruppo della Sud: «Lascia increduli la possibilità di una ripresa con obbligo di tamponi ai giocatori. Un privilegio inaccettabile, soprattutto alla luce dei problemi che il sistema sanitario sta avendo».

Advertisement