Riscatto Verre, il Perugia tentenna: «Il problema è lo stipendio»

verre perugia
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Perugia sul riscatto di Verre: «Il problema è lo stipendio». Il centrocampista torna alla Sampdoria?

Una stagione ad altissimi livelli, quella disputata da Valerio Verre con il Perugia. Tornato ad indossare la maglia degli umbri dopo quattro anni dall’ultima volta, il centrocampista ha vissuto un campionato da protagonista, mettendo a segno 12 gol e 6 assist in 36 presenze. Sebbene il suo consistente contributo non sia servito alla squadra per centrare i playoff, la dirigenza biancorossa vorrebbe trattenerlo in rosa e riscattarlo dalla Sampdoria, che ne detiene attualmente il cartellino.

Il presidente del Perugia Massimiliano Santopadre, intervenuto ai microfoni di TEF Channel, ha ribadito la volontà del club di puntare sul classe ’94, evidenziando allo stesso tempo ostacoli puramente economici che potrebbero complicare l’operazione: «Bisognerà capire cosa succederà con Verre, per il quale abbiamo un diritto di riscatto da 2,2 milioni. Ma il problema è soprattutto lo stipendio», ha ammesso il numero uno dei Grifoni. Non è escluso perciò un ritorno a Genova del giocatore, che dopo un ulteriore anno di esperienza in cadetteria potrebbe riprovare a giocarsi le sue carte in blucerchiato.