Roma-Sampdoria, le pagelle: Gabbiadini crea, Yoshida distrugge

yoshida inter sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Sampdoria, le pagelle: Gabbiadini perfetto nel primo tempo, due errori di Yoshida condannano i blucerchiati

Audero 6 – Primo tempo impeccabile per il portiere della Sampdoria. Tre parate, di cui due impegnative, episodi tenuti sotto controllo. Nel secondo tempo chiude diverse volte lo specchio di porta agli avversari, ma le due reti subite macchiano la sua prestazione.

Bereszynski 6.5 – Rendimento decisamente migliore rispetto alla gara contro l’Inter. Propositivo, attento, il terzino polacco ha giocato una prima frazione di gioco intensa. Fatica nella ripresa, complice un calo generale della condizione.

Tonelli 6 – Buon primo tempo, interventi ruvidi e qualche pallonata, subita, che ha salvato la porta di Audero. Incolpevole sul secondo gol di Dzeko.

Yoshida 5– Il primo tempo del centrale giapponese è migliore rispetto a quanto visto nel match contro l’Inter. Buon giro di palla e visione complessiva di gioco. Cala vistosamente nella ripresa e gli errori su Dzeko cancellano quanto di buono aveva fatto vedere nei primi quarantacinque minuti.

Augello 6 – Fatica nel primo tempo e l’errore in area è abbastanza grave, compensa il fatto di mettere coraggio nel portare palla e saltare l’uomo. Secondo tempo di controllo, ma vistoso calo fisico (dal 80′ Murru 6 – Porta nuova linfa in campo e qualche cross interessante).

Depaoli 6 – Buona prestazione complessiva per l’esterno.

Thorsby 7 – Infaticabile. Il biondo norvegese non sembra nemmeno che abbia giocato la partita contro l’Inter. Macina chilometri, cerca i compagni di squadra, crea e mette ordine.

Ekdal 6 – Qualche richiamo da parte di Ranieri a tenere più uniti i reparti, ma buona prestazione nella prima frazione di gioco. Cala nella ripresa.

Linetty 6 – Qualche sbavatura, ma nessun errore grave per il polacco. La prestazione è un po’ sottotono, potrebbero essere gli strascichi del lungo periodo di inattività (dal 69′ Ramirez 5.5 – Non incide come dovrebbe fare, ma entra in un momento in cui la Roma è molto fisica e arrembante. Buona la punizione battuta sulla quale si avventa Thorsby, ma è l’unico lampo).

Jankto 6.5 – Incursioni offensive e qualche tentativo di impressionare la difesa della Roma nel primo tempo. Anche nella seconda frazione di gioco va al tiro impegnando Mirante (dal 62′ Leris 5.5 – Randella pesantemente gli avversari rischiando anche qualcosa a livello di cartellini).

Gabbiadini 7,5 – Il gol a freddo annichilisce la Roma e mette in discesa la partita della Sampdoria. L’attaccante non si ferma e ha altre due occasioni nitide. Ottima prestazione (dal 62′ Bonazzoli 5 – Seconda partita sottotono per l’attaccante che non riesce a impensierire la difesa giallorossa).