Samp e Spal a colloquio: Simic può lasciare la Serie A

Simic prestito
© foto Instagram Lorenco Simic

La Spal vuole disfarsi di Simic: pronto un colloquio con la Sampdoria per indirizzare il giocatore verso l’Hajduk Spalato

CALCIOMERCATO 2018/19: LE OPERAZIONI DELLA SAMPDORIA

Non è riuscito a imporsi nemmeno a Ferrara, Lorenco Simic. Il difensore centrale croato, arrivato a gennaio 2017 alla Sampdoria, non è mai riuscito a ritagliarsi un suo spazio in maglia blucerchiata e ha ritrovato il campo solo scendendo di categoria, in Serie B con l’Empoli, prima di trasferirsi a gennaio 2018 alla Spal, tornando così a calcare i campi del massimo campionato italiano. In estate, poi, la società spallina ha richiesto nuovamente Simic in prestito alla Samp, e il croato ha fatto ritorno in Emilia-Romagna con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

Ebbene, l’avventura del classe ’96 alla corte di Leonardo Semplici non sembra affatto andare bene, tanto che Simic ha finora raccolto solamente 5 presenze in campionato. Ecco perché, secondo La Nuova Ferrara, la Spal vorrebbe disfarsi del giocatore, rispedendolo in Croazia, all’Hajduk Spalato. Per fare ciò, naturalmente, c’è però bisogno di un’intesa con la Sampdoria: ecco perché le due società parleranno a breve per risolvere la questione, interrompere il prestito di Simic e poi cercare di piazzare il difensore nuovamente in Croazia. Un trasferimento, questo, che dovrebbe suonare come condanna definitiva per il giocatore, evidentemente non ancora pronto per il calcio italiano.

Articolo precedente
kownacki sampdoriaKownacki, maxi-offerta del Fortuna Dusseldorf: le cifre
Prossimo articolo
Zajc SampdoriaZajc per Kownacki, l’Empoli ci prova: la risposta della Samp