Samp, il Fortuna è pronto a pagare. Se domenica gioca Kownacki…

kownacki
© foto Twitter Fortuna Dusseldorf

Il Fortuna Dusseldorf è pronto a pagare: se Kownacki scenderà in campo domenica, scatterà l’obbligo di riscatto da 8 milioni

La Sampdoria si prepara ad incassare quanto le spetta dalla cessione di Dawid Kownacki. L’attaccante polacco aveva lasciato Genova in estate per tornare al Fortuna Dusseldorf – squadra di cui aveva vestito la maglia per tutta la seconda metà della scorsa stagione – sulla base di un prestito con obbligo di riscatto.

Le condizioni del trasferimento, però, hanno imposto che il club tedesco dovrà esercitare il riscatto al raggiungimento della quarta presenza da parte del giocatore: Kownacki, al momento a quota tre gettoni collezionati, sta quindi per raggiungere la soglia imposta e far sì che la Samp possa incassare circa 8 milioni di euro dall’operazione. Sarà decisiva, a questo punto, la sua presenza in campo domenica, quando il Fortuna affronterà alle ore 15,30 il Borussia Monchengladbach: se il polacco toccherà il campo anche per un solo minuto, nelle casse di Corte Lambruschini finirà un altro bel tesoretto.