Sampdoria, 3 motivi per cui è stato giusto cedere Bonazzoli

Bonazzoli Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ha ceduto al Torino Federico Bonazzoli con la formula del prestito con diritto di riscatto: tre motivi per cui è giusto

Nelle ultime ore di calciomercato, l’ex blucerchiato Federico Bonazzoli ha lasciato la Sampdoria per passare al Torino tramite la formula del prestito con diritto di riscatto.

LEGGI ANCHE – Bonazzoli da Sampdoria a Torino: le cifre dell’operazione  

Quali sono i tre motivi per i quali è stato giusto cedere Bonazzoli al Torino? Il primo è da un punto di vista economico: la vendita del giocatore non ha creato nessuna plusvalenza. Il secondo per una questione di logistica: con l’arrivo di Keita Balde il giocatore avrebbe avuto decisamente poco spazio. Il terzo, a livello di statistica: Bonazzoli non è un attaccante che può garantire almeno 10 gol a stagione.