Sampdoria, Albisetti: «Ecco cosa mi aspetto dalla riduzione del debito»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, Albisetti: «Ecco cosa mi aspetto dalla riduzione del debito»

Pubblicato

su

Roberto Albisetti, docente di economia e finanza, ha analizzato il bilancio approvato dal CdA della Sampdoria: le dichiarazioni

Roberto Albisetti, docente di economia e finanza, ha analizzato il bilancio approvato dal CdA della Sampdoria soffermandosi anche sulla riduzione del debito e sull’investimento fatto dalla nuova proprietà. Ecco le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Telenord.

DEBITO – «L’elemento più importante è la riduzione del debito grazie al concordato e alla composizione negoziata con i creditori dovuti all’istanza prefallimentare. Quello è importante, il passivo di 30 milioni e nella continuità negli ultimi anni e dovremo vedere come sarà il prossimo anno con la stagione di Serie B dove gli introiti saranno inferiori e quindi c’è da aspettarsi un ulteriore perdita. L’azionista della Samp non è familiare come fu la famiglia Mantovani o Garrone che vedeva l’investimento come un ottica di meceratismo».

INVESTIMENTO – «Questi sono venuti per fare un investimento di ristrutturazione vedremo dunque bilancio più piccolo, riduranno perdita ma anche investimenti questo è quello che succede intervenute nelle ristrutturazione l’attività si riduce, il bilancio si fa più piccolo. L’unica arma è la possibilità di aumentare il capitale e fare accordi congrui alla società».

TIFOSI – «Quello che hanno investito finora è un affare, le valutazioni delle società si fanno sul potenziale di reddito e la quota di mercato che per la Sampdoria è rappresentata dai suoi tifosi. La Samp ha un pubblico da Serie A e quindi quello che hanno fatto è un signor investimento, mi ha aspetto che facciano le ricapitalizzazioni necessarie».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.